SERVIZI E CONSULENZA

 
SERVIZI E CONSULENZA

Gioielleria Caruso - Perito Orafo

PERIZIA TECNICA La perizia tecnica è l’esame compiuto da un esperto qualificato, condotta con lo scopo di attribuire a un prezioso una serie di parametri che lo connotino da un punto di vista costruttivo ed estetico. Una perizia eseguita correttamente è fondata su l’analisi dei materiali gemmologici: Tipologia dei metalli usati Tipologia delle lavorazioni usate Datazione storica Analisi dello stato di usura Una perizia tecnica può contenere o meno una relazione di stima. Generalmente è richiesta su un gioiello o su una gemma mai stimati in precedenza e di cui i possessori o i destinatari (eredi, assegnatari, ecc.) intendono – o hanno la necessità – di conoscere il valore, oppure per confermare o meno il valore di un gioiello o di una gemma a distanza di anni dall’acquisto, o ancora, in una controversia, sia giudiziale che extra-giudiziale, per fissare i termini di un risarcimento o di una frode. RELAZIONE DI STIMA Consiste nell’attribuzione di un valore a un prezioso, parametrato a reali condizioni di mercato. Qualunque stima che voglia essere formulata in maniera attendibile deve fondarsi su una corretta perizia tecnica. Nella valutazione intervengono variabili di mercato, relative sia ai materiali che alla tipologia delle lavorazioni. Si deve inoltre fissare la stima a una data definita e indicare il segmento di mercato di riferimento. Essenzialmente le valutazioni sono di due tipi: Valutazione commerciale: valore medio di vendita al dettaglio Valutazione patrimoniale: valore al primo livello di commercializzazione (coincide con il valore dei materiali più le spese di recupero dei materiali stessi).